Arte e spettacoli, Auguri

Buon Compleanno alla Signora in giallo

di Angelo Cannella

Angela Lansbury resta una delle attrici più amate di tutti i tempi. Nata a Londra il 16 ottobre del 1925, compie la bellissima cifra di 95 anni e nel corso della sua lunga e brillante carriera televisiva, cinematografica e teatrale ha collezionato tantissimi premi
La Lansbury coltivò fin da bambina la sua passione per la recitazione, studiando recitazione dapprima in Inghilterra e poi negli Stati Uniti d'America con tutta la famiglia in seguito ai bombardamenti di Londra.
Il suo innato talento viene subito notato dalle grandi major cinematografiche tant’è che giovanissima, ottiene un ruolo in una importante produzione hollywoodiana come “Angoscia” (1944), pellicola di George Cukor con Charles Boyer ed Ingrid Bergman, in cui interpretava il ruolo di una sfacciata cameriera Nancy e che gli valse immediatamente la candidatura all’Oscar come attrice non protagonista.
Una seconda nomination arrivò l'anno successivo, quando venne candidata nella stessa categoria per la sua interpretazione in “Il ritratto di Dorian Gray” (1945), uno dei migliori adattamenti cinematografici del romanzo di Oscar Wilde. Il ruolo della dolce e ingenua Sybil Vane, che si suicida per amore del bello e dannato Dorian, le fece guadagnare il primo Golden Globe.
La sua carriera nel mondo del grande schermo prosegue negli anni successivi sempre con grandi attori dell’epoca. affiancherà da qui in avanti solo grandi nomi: Elizabeth Taylor (“Gran Premio”, 1944); Judy Garland (“Le ragazze di Harvey”, 1946); Frank Sinatra (“Nuvole Passeggere”, 1946); Katharine Hepburn e Spencer Tracy (“Lo stato dell'unione”, 1948, di Frank Capra).
Nel 1962, in “Va' e uccidi” impersonò una madre maligna e manipolatrice che trasforma suo figlio (interpretato da Laurence Harvey) in un assassino. Questa interpretazione le fece guadagnare la terza nomination al premio Oscar, il secondo Golden Globe, un National Board of Review.
Negli anni '70 è entrata nell'immaginario dei più piccoli con il personaggio dell'aspirante strega Eglantine Price, nel film “Pomi d'ottone e manici di scopa”. Il personaggio che l'ha consacrata, tuttavia, è quello di Jessica Fletcher, scrittrice con l'animo della detective protagonista della serie “La signora in giallo”.
Nel 1980 interpretò Miss Marple (personaggio creato da Agatha Christie) in “Assassinio allo specchio”, dopo essere stata tra i protagonisti, insieme a star come Peter Ustinov, Bette Davis e David Niven, di “Assassinio sul Nilo” (1978), tratto da un altro celebre giallo della Christie. Per il ruolo dell'alcolizzata scrittrice di romanzi rosa interpretato in questo film, Lansbury venne nominata ai premi BAFTA e vinse un National Board of Review nella categoria miglior attrice non protagonista.
Dopo vent'anni di assenza dal cinema (l'ultima apparizione risaliva al 1984 nell'horror “In compagnia dei lupi” di Neil Jordan), apparve nel 2005 in “Nanny McPhee - Tata Matilda”, con Colin Firth. Nel 2011 è tornata sul grande schermo in “I pinguini di Mr. Popper”, al fianco di Jim Carrey. Nel dicembre 2016 Dick Van Dyke ha annunciato la partecipazione della Lansbury al film “Il ritorno di Mary Poppins”, sequel di “Mary Poppins”.
Angela Lansbury tuttavia è nota al grande pubblico soprattutto per la sua interpretazione della scrittrice Jessica Fletcher nel longevo telefilm “La signora in giallo” (“Murder, She Wrote”), protrattosi dal 1984 al 1996 e seguito da quattro film per la televisione dal 1997 al 2003. Qui ha trovato infatti il suo massimo successo e la definitiva consacrazione mondiale. La serie è stata uno dei telefilm trasmessi più a lungo in prima serata in una televisione statunitense e fece della Lansbury l'attrice televisiva più pagata al mondo: grazie a quel ruolo, conquistò il record di attrice protagonista in una serie televisiva con il maggior numero di nomination agli Emmy Award, 

EVENTI DI OGGI

Museo delle Carrozze - San Martino di Codroipo, tutti i venerdì su prenotazione
Mostra di archeologia
Atrio Municipio,Sedegliano
Mostra Espressioni di donna
Codroipo Museo delle Carrozze, San Marino, Dalle 9.00 alle 18.00
Mostra
Villa Manin, Dalle 10.30 alle 18.30
Visite
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 28/10/2020 15:43