Economia, Sociale

Accesso ai servizi digitali tramite carta d'identità

di Redazione web

La Carta d'Identità Elettronica (CIE) viene rilasciata esclusivamente su appuntamento da richiedere online sul portale Agenda CIE.
La CIE, al pari dello Spid permette l'accesso ai servizi digitali delle pubbliche amministrazioni, quali Cashback, Fisconline e simili. Infatti tramite CieID, l’app sviluppata dal Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano, si ha accesso mediante la Carta d’identità elettronica (CIE 3.0) ai servizi delle Pubbliche amministrazioni italiane e ai servizi erogati dagli stati membri dell’Unione Europea. Nel tempo CIE e Spid sostituiranno tutti gli altri accessi ai sistemi digitali. Ad esempio dal 1° marzo i nuovi utenti possonoaccedere ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate solo con lo SPID, la Carta d’identità elettronica e la Carta nazionale dei servizi, in linea con le previsioni del Decreto Semplificazione e Innovazione digitale (D.L. n. 76/2020). Le altre credenziali (credenziali Entratel, Fisconline, ecc.) rimarranno valide fino a scadenza naturale.
Si ricorda che il D.L. n. 125 del 07.10.2020, convertito con L. n. 159/2020, ha ulteriormente modificato l'art. 104 c.1 del D.L. n. 18/2020, convertito dalla L. n. 27/2020, disponendo la proroga della validità dei documenti d'identità, inclusa la carta d'identitè. scaduti dal 31 gennaio 2020 al 30 aprile 2021. Nonostante questa proroga, la validità ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.
Ultimo aggiornamento: 20/04/2021 01:51