Regione, Sociale

Baby-pit-stop ora anche in Friuli

di Chiara Moletta

È stato recentemente inaugurato a San Vito al Tagliamento il “Baby Pit Stop”. Che cos’è? Nient’altro che un punto per allattamento, cambio pannolino e luogo ricreativo per i più piccoli.
Ancora una volta dunque, il Comune di San Vito al Tagliamento, fa scuola promuovendo questa iniziativa che già in molti paesi d’Europa rappresenta da anni la normalità ed è stata introdotto recentemente da alcune grandi città italiane come Roma, Milano, Firenze o Bologna. 
A San Vito, grazie ad una proficua ed ormai consolidata collaborazione tra l’Amministrazione e l’Ospedale locale, è stata creata all’interno del palazzo municipale questa stanza con tanto di poltrona, fasciatoio ed alcuni giocattoli per i più piccoli! L’iniziativa è stata inoltre portata avanti grazie all’Azienda Sanitaria e alla Commissione regionale di Pari Opportunità e Unicef. Infatti i Baby Pit Stop di Unicef si differenziano dagli altri per due motivi: innanzitutto si prevedono partner istituzionali, come appunto le Aziende Sanitarie locali e comuni. Inoltre la loro organizzazione ed idoneità sono garantite da una verifica periodica da parte di un’associazione per la tutela dei diritti dei consumatori. A tal proposito infatti non possono essere presenti materiali pubblicitari, se non per le iniziative a scopo benefico promosse da Unicef Italia. Chissà se San Vito farà davvero scuola, anche per i Comuni del nostro Medio-Friuli dove ci sono alcune iniziative private e di volontariato di sostegno alle famiglie con piccoli, ma poco più.

EVENTI DI OGGI

Sedegliano Municipio, 18.00
Mostra Luigina Iacuzzi
Villa Manin Barchessa di Levante
Mostra Fiori in Villa
Museo Civico delle Carrozze d'Epoca, San Martino di Codroipo
Introspezioni di luce
Sedegliano, Tutta la giornata
Lunedi' al Forte
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 21/04/2019 00:55