Libri, Ricordi

La libertà e la siepe di Herr Kommandant

di Giuliana Tirelli

©LR
©LR
©Erolà Foto - Paola Baracetti
Primo appuntamento dell’anno per il Caffè Letterario Codroipese con i suoi affezionati soci a Villa Manin di Passariano.
Ospite dell’incontro Angelo Floramo con l’argomento: “La siepe di Herr Kommandant” che dialoga con Martina Delpiccolo. Accompagnamento musicale al piano di Giorgio Cozzutti con Michela Gani.
Tema importante e particolare trattato nel corso della serata: la libertà. Pubblico numeroso e attento, ma silenzioso perché l’argomento colpisce nelle corde più profonde dell’animo.
Il cappottino rosso del film di Spielberg che fa da richiamo sul volantino del caffè letterario e le siepi che ci dividono dal dolore degli altri e ci isolano da tutte le cose brutte che accadono sono il fulcro delle riflessioni di Floramo e Martina.
Floramo ci parla della sua esperienza come insegnante e di come si sia convinto ad andare ad Auschwitz con gli alunni per la prima volta. Ed è proprio un allievo a evidenziare la siepe che separa la casa di Herr Commandant dagli orrori del campo di concentramento e a far riflettere sulle siepi che ci costruiamo per difenderci dal mondo. Martina legge passi anche dal libro appena uscito di Floramo “Vino e libertà” che si ricollegano ai pensieri degli altri testi scritti. Ascoltare Angelo riflettere sulle emozioni è un piacere davvero grande, non da meno Martina e le musiche che avvolgono le persone presenti.
La scelta dei brani musicali non è un intermezzo, un prendere fiato ma una carezza, una suggestione, un continuo alle parole.

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, 10.00 - 17.00 anche sabato e domenica
il Fiume che Canta - mostra fotografica di Paolo Ciot
Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, 10.00 - 17.00 anche sabato e domenica
Mostra d'arte - Antonio Falleti
Auditorium, Rivignano, 19:00
Vino e libertà
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 06/02/2023 19:59