Camino al Tagliamento, Arte e spettacoli

Ultimo evento per il festival rustico Os, Mos, Boboros

di Astrid Virili

Il Festival rustico in memoria di don Gilberto Pressacco intitolato "Os, Mos, Boboros", è partito con due eventi di alto livello culturale che si sono svolti nella chiesa di S. Maria e sul sagrato della stessa chiesa nella località di Pieve di Rosa.
Il festival è stato organizzato dall'associazione Boboros ODV, di recente costituzione, è alla sua prima edizione e ha come tema conduttore le acque, "Aghis".
La prima serata, martedì 21 giugno, ha visto protagonista la Schola Aquileiensis, ensemble vocale fondato dallo stesso don Pressacco nel 1985, e attualmente diretto dal M.o Claudio Zinutti. Tra le mura dell'antica chiesa di S. Maria sono risuonate le note dei discanti, antichi canti originali legati alla liturgia del patriarcato di Aquileia, riscoperti da don Pressacco nei manoscritti medievali conservati presso il Museo Nazionale di Cividale del Friuli. Ad accompagnare il coro c'erano gli strumenti antichi del Centro Studi Claviere, che hanno dato vita a una lezione-concerto per far scoprire al pubblico queste antiche forme di polifonia, in un viaggio musicale indietro nel tempo fino al medioevo friulano.
La seconda serata, mercoledì 22 giugno, ha visto protagonisti i giovani della compagnia teatrale Zerotraccia di Codroipo, guidata da Monica Aguzzi. Tra il canto dei grilli e il suono di campane lontane hanno preso vita le pagine degli scrittori che hanno descritto il Frluli delle terre di Risorgiva: Ippolito Nievo, Elio Bartolini, Amedeo Giacomini, Angelo Floramo, Stefano Montello. Le letture erano accompagnate dalle improvvisazioni del chitarrista Marco Bianchi e del tastierista Geremy Seravalle, per una serata che ha incantato il numeroso pubblico presente.
Ieri la manifestazione é continua  con l'Affabulazione Umida, convivio su invito in cui sono intervenuti lo chef Germano Pontoni e lo scrittore Angelo Floramo.
L'iniziativa si concluderà oggi venerdì 24 giugno nel tendone all'aperto della trattoria Da Bepo di Bugnins, con il dibattito dal titolo "Dalle Risorgive al Boboros. Tra natura e cultura", con interventi di Angelo Vianello, docente di Biologia delle piante, Federica Ravizza, scrittrice, Federico Forgiarini, titolare dell’azienda agricola e fattoria didattica “Le Fornaci del Zarnic”, moderati da Andrea Guaran, Professore associato di Geografia. La serata intende esplorare la natura delle terre di Risorgiva, non solo dal punto di vista naturalistico ma specialmente nei vari aspetti del rapporto tra uomo e natura.
La manifestazione si svolge con il patrocinio del Comune di Camino al Tagliamento, in collaborazione con la Pieve Arcipretale S. Maria di Pieve di Rosa e con il sostegno della Trattoria Da Bepo e della BCC Pordenonese e Monsile.

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, Ogni giorno, anche sabato e domenica previo appuntamento
Mostra personale IVAN ZUCCHIATTI
Villa Manin, Passariano, Codroipo
Mostra
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 30/11/2022 13:34