Codroipo, Economia

Ripartire dal Distretto del Commercio per il Medio Friuli

di Elena Donada

I comuni di Basiliano, Bertiolo, Camino, Castions di Strada, Codroipo, Lestizza, Mereto di Tomba, Mortegliano, Sedegliano, Talmassons e Varmo si sono dati appuntamento ieri nella Sala consiliare di Codroipo per un confronto incentrato sulla proposta di far nascere un Distretto del Commercio nell’area ad essi interessata.
Il percorso prende avvio dalla Legge regionale n. 3 del 2021, Sviluppoimpresa, volta a incentivare, sviluppare e sostenere l’economia della nostra Regione.
L’assessore Turcati ha introdotto l’incontro illustrando le opportunità di ragionare in termini di area territoriale che può produrre un progetto significativo che cerchi di raggiungere l’approvazione della Regione.
I comuni dell’area del Cormor - capofila Mortegliano, con Castions di Strada, Lestizza, Talmassons e Pozzuolo - hanno già da tempo intrapreso l’analisi e la valutazione dell’opportunità di un progetto in tal senso.
Durante la serata il confronto tra i comuni si è mostrato improntato alla volontà di collaborare, sebbene non siano mancate le manifestazioni di perplessità relativamente alla proposta.
I comuni che naturalmente gravitano attorno al centro di Codroipo, quali Basiliano, Bertiolo, Camino al Tagliamento, Mereto di Tomba, Sedegliano e Varmo si sono detti interessati a proseguire nel confronto. Si procederà dunque coinvolgendo le associazioni di categoria del territorio per ampliare il confronto e l'analisi dei bisogni del territorio.
Mortegliano ha rilevato, assieme ai comuni a collegati, la perplessità ad allargare in questa fase la platea dei comuni interessati da un medesimo progetto. Il percorso già intrapreso e la valutazione di un asse naturale del commercio che si sviluppa sui tre poli situati lungo la Napoleonica - Codroipo, Mortegliano e Palmanova - vede, secondo il sindaco di Mortegliano Zuliani, un naturale bacino per ciascun comune e un difficile riposizionamento delle abitudini della popolazione locale verso centri diversi.
Il sindaco Nardini ha sottolineato l’importanza dell’aprire spazi di confronto che potranno vedere, se non immediatamente in un unico progetto, una fattiva collaborazione che permetta di percorrere parallelamente e in sinergia alla partecipazione al bando regionale.
“Nessuna intenzione a forzare le decisioni. Piuttosto attenzione da parte di tutti a trovare i punti comuni e a rimettere in carreggiata Codroipo nel mettersi in rete con le realtà circostanti”. 

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, Ogni giorno, anche sabato e domenica previo appuntamento
Mostra personale IVAN ZUCCHIATTI
Villa Manin, Passariano, Codroipo
Mostra
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 09/12/2022 22:30