Regione, Sociale, Scuola

Dote famiglia, contributi per la crescita e l'educazione

di Redazione web

A partire dall’anno 2022 la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha attivato la Dote famiglia, un contributo a sostegno delle famiglie, titolari di Carta famiglia, che iscrivono i propri figli minori (fino al compimento del 18° anno di età) ad attività educative, ludico-ricreative, sportive, culturali.
Le famiglie potranno richiedere un rimborso per le spese sostenute a favore dei propri figli minori, per servizi quali:
  • doposcuola e sostegno scolastico;
  • corsi di lingue straniere;
  • viaggi di istruzione e visite didattiche svolte all’interno del territorio regionale;
  • accesso a musei, spettacoli teatrali e musicali ubicati in regione se con biglietto/abbonamento indicanti il nominativo del minore;
  • percorsi didattici e di educazione artistica e musicale, quali ad esempio laboratori, atelier, percorsi didattici su tematiche specifiche;
Si tratta di una misura strutturale e il contributo potrà essere richiesto ogni anno per le spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre.
Per accedere al contributo, per le spese sostenute nel 2022, il genitore deve:
  • richiedere, se non già in possesso, Carta famiglia tramite il front end dedicato (https://cartafamiglia.regione.fvg.it);
  • avere un ISEE minorenni inferiore o uguale a 30.000 euro;
  • presentare la domanda di Dote famiglia tramite il front end dedicato (https://cartafamiglia.regione.fvg.it/) entro e non oltre il termine fissato per il 31 dicembre 2022, allegando la documentazione giustificativa di spesa


  Opuscolo

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, 10.00 - 17.00 anche sabato e domenica
il Fiume che Canta - mostra fotografica di Paolo Ciot
Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, 10.00 - 17.00 anche sabato e domenica
Mostra d'arte - Antonio Falleti
Auditorium, Rivignano, 19:00
Vino e libertà
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 06/02/2023 19:59