Regione

Ulteriori appelli per un uso oculato dell'acqua

di Redazione web

Stante la carenza di acqua in falde e pozzi in questa fase di perdurante siccità, le amministrazioni pubbliche invitano nuovamente ad un corretto utilizzo dell'acqua. Si rimanda anche al decreto n.77 del Presidente della Regione FVG e alle ordinanze dei Sindaci del Medio Friuli con l'indicazione delle limitazioni all'uso delle risorse idriche, che prevedono in molti casi multe da € 25,00 ad € 500,00
Al fine di erogare con continuità il servizio idrico alle utenze per l’utilizzo ai fini strettamente idropotabili, la CAFC chiede ai cittadini un uso più oculato e consapevole della risorsa idrica (infografica allegata). Si invitano i cittadini a non utilizzare l’acqua dell’acquedotto per irrigare prati e orti che devono essere bagnati con acqua già utilizzata ad esempio per lavare frutta e verdura e, quando piove, con il recupero dell’acqua piovana.
L’acqua potabile è una risorsa limitata e non possiamo permetterci di sprecarla.


  Decalogo per un uso corretto dell'acqua

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, 17.00 - 19.00
Inaugurazione MinAri
Museo delle carrozze San Martini, 19.00
Mostra
Villa Manin, Passariano, Codroipo
Mostra
Pantianicco, Mereto di Tomba
Mostra
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 01/10/2022 20:49