Camino al Tagliamento, Regione

I fuochi epifanici confermano 2020 anno positivo

di Silvia Iacuzzi

Ieri è stata la volta di altri pignarûl organizzati nel nostro territorio. A Pieve di Rosa si è riunita la comunità caminese per il Fogheron organizzato dalla Pro Loco. Durante l'accensione del fuoco si potevano assaporare thè e vin brulè con dolci per scaldarsi. Poi è seguita una pastasciuttata per tutti. Il fumo si è innalzato dalla montagna verso Est, come nel resto della Regione.
L'interpretazione del Vecchio Venerando del Pignarûl Grant di Tarcento è stata che "l'anno inizierà con qualche tribolazione ma dopo i primi tre mesi le cose miglioreranno. Si tratterà di affrontare quello che ci siamo lasciati alle spalle nel 2019 per sentirci pronti per quello che sarà". 
Ultimo aggiornamento: 04/06/2020 14:04