Codroipo, Sociale

Asp Moro: tormentone estivo 2018

di Redazione web

A seguito degli interventi del gruppo Fare Comunità, pubblicati oltre che sul loro blog anche sulla stampa locale e sul nostro sito online, il già Sindaco di Camino al Tagliamento e ora Presidente dell’Asp Moro, Beniamino Frappa, ha voluto fare chiarezza sulla sua posizione rispetto alle accuse che gli sono state rivolte. Di seguito riportiamo quanto espresso da Frappa.

“Puntuale come i palinsesti estivi che ripropongono film visti e rivisti, arriva l'articolo di Fare comunità. Per l'ennesima volta mi si accusa, così come l'opposizione di Camino al tempo del mio mandato da Sindaco del Comune di Camino al Tagliamento, di aver bloccato il progetto Santina per la realizzazione di una casa famiglia. Omettono gli "accusatori" di spiegare come le mie azioni abbiano potuto tanto, visto che l'immobile in questione era solo per un terzo di proprietà del Comune da me guidato e, come disse l'allora Presidente dell'Asp Banelli durante un incontro, la parte di proprietà dell'Asp stessa era autonoma rispetto a quella del Comune, quindi Banelli poteva fare ciò che voleva. Ricordo un ulteriore particolare: il progetto si bloccava autonomamente al momento della conclusione dei lavori in data 19/12/2009, Presidenza Banelli, quando non c'era nessun contributo per arredare l'immensa struttura; la richiesta di finanziamento fu presentata solo il 24/09/2010, sempre Presidenza Banelli, e la certezza del finanziamento arrivò a fine 2011 con il decreto di concessione del contributo per arredare, ripeto, l'immensa struttura. Non credo sia opportuno ospitare bambini facendoli dormire a terra... Cosa da evidenziare è che, come Sindaco, non ho accettato la proposta fatta dalla Presidenza Banelli di destinare la parte comunale ad un uso diverso da alloggio per operatori della casa famiglia. Tale destinazione era infatti gravata da un vincolo che se, come Comune, non avessimo rispettato, avrebbe comportato la revoca del contributo a noi concesso per i lavori della parte comunale dell'immobile, ripeto, un terzo dell’immobile. Non ritengo questa un'opposizione al progetto, ma l'ennesima dimostrazione di aver sempre lavorato per ben amministrare gli Enti che mi hanno visto al proprio vertice. L'ho fatto come Sindaco di Camino al Tagliamento, l'ho fatto e lo farò come Presidente dell'Asp Moro anche perché i miei "suggeritori" mi consigliano sempre sulla base della legge e del buon senso; i "suggeritori" di altri insinuano secondo invidia e acredine”.
Beniamino Frappa

EVENTI DI OGGI

Varmo Municipio , 18.00
Mostra Luigina Iacuzzi
Mereto di Tomba Piazza Vittoria
Cjastelîrs Tumbaris Mutaris
Villa Manin
Spirito di Vino
Basiliano Sala consiliare, 11.00
Mostra Morârs
Villa Manin Esedra di Levante
Presepi in Villa
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 10/12/2018 00:53