Codroipo, Sport

Un altro friulano in cima

di Chiara Moletta

Zompicchia accoglie a bandiere alzate il giovanissimo Matteo Fabbro che, dopo l’impresa al Città di San Daniele, viene delineato come un vero e proprio scalatore da Enzo Cainero in persona. Matteo, che era stato ripetutamente accostato al Team Sky, è professionista con il Team Katusha-Alpecin, con cui ha firmato un contratto di durata biennale. Lui, che viene da una famiglia di ciclisti e che fino a pochi anni fa correva per “gioco”, sgomiterà al fianco di veri e propri professionisti. In effetti, in vista della salita sullo Zoncolan nel Giro d’Italia 2018, sarebbe un piacere per tutti i friulani vederlo protagonista. La stessa scalata al Monte di Ragogna, ostacolo temuto ai più, è sembrata un passo facile per Fabbro. Inoltre, già al Giro della Val d'Aosta, aveva dato prova notevole soprattutto dal punto di vista tattico per una scalata di 8 km. Ancora una volta un friulano in cima alla lista dei protagonisti dello sport italiano.

EVENTI DI OGGI

Biblioteca Civica di Codroipo, 20.45
La leggenda dei mitraglieri incatenati
Municipio di Talmassons, 14.30
Vivacemente: Salute e farmaci
Teatro Benois De Cecco, Codroipo, 20:45
Palio
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 22/05/2018 14:23