Regione, Economia

Lotteria Italia meglio di altri settori ancora in ripresa

di Redazione web

Sono oltre 80mila i biglietti della Lotteria Italia venduti finora in Friuli Venezia Giulia. A poco meno di dieci giorni dall'estrazione del 6 gennaio, in regione era stato staccato l'1,3% dei biglietti totali distribuiti (circa 6,2 milioni). 
Come emerge dai dati dell'Agenzia Dogane e Monopoli elaborati da Agipronews, Udine è prima tra le province con 37.556 tagliandi, seguita da Pordenone con 18.778 biglietti venduti mentre Trieste e Gorizia fanno segnare 12.519 biglietti venduti ciascuna. 
Numeri importanti per la Lotteria più antica del nostro Paese nonostante il calo dei consumi che a novembre secondo dati dell’Osservatorio permanente Confimprese-EY ha visto un calo rispetto al novembre 2019 in tutti i settori ed in particolare in quelli dell'abbigliamento e accessori, food&beverage (ristorazione servita, quick service e bar) e non food (retail cosmetica, arredamento, servizi, cultura).
Il quadro generale infatti indica una situazione ancora in fase di recupero in Italia rispetto al periodo pre-pandemico con una chiusura nel mese di novembre 2021 a -13% su novembre 2019 e a -24% sul progressivo anno rispetto al 2019. Il trend peggiore è per abbigliamento/accessori -21% con la ristorazione a -12%, Male sia i centri commerciali con -19,4% i negozi dei centri cittadini (le cosiddette high street) con -19,3%.Il trend è negativo anche in  Friuli-Venezia Giulia a -20%.

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, Ogni giorno, anche sabato e domenica previo appuntamento
Mostra personale IVAN ZUCCHIATTI
Villa Manin, Passariano, Codroipo
Mostra
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 09/12/2022 22:30