Talmassons, Sociale

Prima riunione del Tavolo del Sociale

di Amministrazione comunale di Talmassons

Giovedì 9 febbraio 2023, per la prima volta nella storia del Comune di Talmassons, si è riunito nella Sala Consiliare del Palazzo municipale il Tavolo del Sociale, attorno al quale si sono riunite tutte le realtà (gli stakeholders) che, sul nostro territorio, operano proprio in questo ambito.
Voluto fortemente dal Sindaco Fabrizio Pitton, c'era la necessità di dare vita a questa occasione di confronto. Nata dalle esperienze della crisi pandemica, dagli effetti della guerra e dall'aumento del costo energetico e dal desiderio di creare un'opportunità per tutte le realtà di conoscersi è stata l'occasione per capire quali siano le iniziative, i progetti e le attività già funzionanti e di programmare gli interventi futuri, creando rete e sinergie.
Il Sindaco ha fatto gli onori di casa, fornendo un punto della situazione illustrando: le convenzioni esistenti con la Scuola dell'Infanzia "U. Caparini", con il Comitato Genitori per doposcuola e pre accoglienza, con l'Associazione Fameis per il progetto di volontari di prossimità "Dongje di te", l'imminente inaugurazione di un infopoint per diabetici presso l'ex scuola elementare "Valussi", il contributo regionale di circa 500.000 euro per la creazione di un centro semiresidenziale per disabili presso la casa Manfè (frutto della recente collaborazione con l'Associazione La pannocchia Onlus che ha potuto ospitare, durante la pandemia, grazie ad un celere intervento di adeguamento della struttura, alcuni ragazzi del nostro Comune presso la stessa ex scuola "Valussi"), il progetto di allestimento di un ambulatorio di fronte al Palazzo municipale per il prossimo medico di base, la possibilità di progettare una struttura sociosanitaria, sempre attraverso contributo regionale, l'ex Centro sociale di Flumignano, ora in disuso.
È intervenuta, in seguito, la dott.ssa Cristina Sgorlon, Assistente sociale del Comune di Talmassons, dipendente dell'ASP Moro che ha fornito una panoramica sulle statistiche numeriche riguardanti le diverse situazioni sensibili dal punto di vista sociale presenti sul territorio comunale.
Le altre varie realtà e associazioni (citiamo l'AFDS, l'ADMO, la Misericordie, le Parrocchie, le ACAT, 100% genitori) si sono presentate e hanno condiviso progetti in essere o anche futuri, si sono confrontate e hanno iniziato a mettere le fondamenta per quel Tavolo del Sociale che, come ha sostenuto lo stesso Sindaco Pitton, sarà importante che si ritrovi a cadenza fissa per essere il più efficiente e operativo possibile. Un primo tassello per la creazione di un progetto importante, con l'obiettivo di avvicinarsi il più possibile a tutti i cittadini e alle loro esigenze anche più profonde. 

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Marisa Ribis e Emanuela Giaretto
Ottagono, Codroipo, 10:00-18:00
Chitarre di confine
Villa Otellio Savorgnan, Ariis, Rivignano Teor, 08:00
Passeggiata sulla via dei Castelli
Villa Manin di Passariano, Codroipo
Hell’s race
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 14/04/2024 00:53